• 31 maggio 2017

    Investi in sicurezza? Potresti essere premiato!

    Confindustria ed Inail indicono per la prima volta un concorso

  • 03 novembre 2016

    Aggiornamento lavoratori Cosa fare

    La scadenza dell’11 Gennaio 2017 è vicina. Lavoratori, preposti e dirigenti devono aggiornare la loro formazione pregressa. Come fare?

  • 19 ottobre 2016

    Ultimo termine per l’aggiornamento lavoratori

    11 Gennaio 2017 è il termine ultimo per l’aggiornamento dei corsi sicurezza lavoratori. Vediamo insieme i termini.

  • 30 settembre 2016

    DVR – non solo burocrazia

    La valutazione dei rischi ed il DVR: non solo burocrazia, ma investimento concreto.

  • 23 maggio 2016

    Calzature antinfortunistiche: Guida alla scelta

    Semplice guida alla scelta della scarpa antinfortunistica per chi non ha le idee chiare

  • 11 gennaio 2016

    Obblighi di misurazione Gas Radon

    Il gas Radon 222 è un agente inquinante gassoso, inodore, insapore ed incolore, radioattivo (emette particelle alfa), di origine naturale che proviene dal terreno e si infiltra nei volumi edificati attraverso le microfessure delle pavimentazioni, i fori dei cavi elettrici, delle tubazioni, ecc. Negli ambienti chiusi tende gradualmente ad aumentare la propria concentrazione. Il Datore…

  • 08 gennaio 2016

    Nuovo calendario Corsi

    E’ stato pubblicato il nuovo calendario corsi 2016 Ferrari Service. Sono disponibili i corsi lavoratori, R.L.S., R.S.P.P. , dirigenti, primo soccorso, antincendio, carrellisti con tutte le novita’ previste per il nuovo anno. La lista completa è consultabile cliccando qui: Continua.. 

  • 02 novembre 2015

    Il Jobs Act ha modificato il testo Sicurezza 81/08

    Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n. 221 del 23/9/2015 (Suppl. Ordinario n. 53) dei D.Lgs. nn. 148, 149, 150 e 151 è terminata l’attività del Governo diretta a dare attuazione alle deleghe contenute nella L. 183/2014 (Jobs Act). Di questi, quelli che riguardano il mondo della salute e sicurezza sul lavoro sono i seguenti:…

  • 27 ottobre 2015

    Estintori: cosa fare se …

    Ricordate: anche gli estintori hanno una data di scadenza.  Dopo 18 anni dalla data di produzione, l’estintore va considerato obsoleto e gettato. Le motivazioni sono molte. La principale va imputata alla tenuta del fusto che non può più resistere alla pressione interna del gas. Anche se il vostro estintore è giovane, sappiate che va controllato ogni 6 mesi….

  • 05 ottobre 2015

    Palmisano: Il diritto tutela ancora i lavoratori

    Stefano Palmisano, avvocato penalista ed esperto di salute ed ambiente, in un articolo pubblicato sul Fatto Quotidiano (clicca qui) conferma i capisaldi della legislazione italiana riguardo la sicurezza sul posto di lavoro. “Tutelare un lavoratore dai rischi presenti sul posto di lavoro significa anzitutto informarlo e formarlo sulla natura, sulla collocazione e sulle conseguenze di…

  • 30 settembre 2015

    Nuovo aggiornamento per il Testo Unico Sicurezza

    Conegliano È disponibile il testo coordinato, nell’edizione settembre 2015, del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n.81 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, con tutte le disposizioni integrative e correttive. Le novità in questa versione: – Corretto l’importo massimo previsto per l’ammenda all’art. 284 comma 1; – Inseriti gli…

  • 02 marzo 2015

    MALATTIE ALLERGICHE E DPI. Fare la scelta Sicura

    Conegliano, 02.03.2015 Negli ultimi decenni la frequenza delle malattie allergiche in Italia e nel mondo occidentale ha subito un continuo e progressivo aumento, dando luogo a quella che può essere definita una vera e propria “pandemia” delle allergie. A oggi a soffrirne sono circa 15 milioni di italiani, dato che fa delle allergie la quarta…

  • 25 febbraio 2015

    Nuova UNI 10779:2014 Idranti

    Il 6 novembre l’UNI ha pubblicato la revisione 2014 della norma tecnica UNI10779 “Impianti di estinzione incendi – Reti di idranti – Progettazione, installazione ed esercizio” che sostituisce la UNI10779:2007. La norma specifica i requisiti costruttivi e prestazionali minimi da soddisfare nella progettazione, installazione ed esercizio delle reti di idranti destinate all’alimentazione di apparecchi di erogazione…

  • 23 febbraio 2015

    Rischio Rumore: nuova regola UNI

    Conegliano, 23.02.2015 Il rischio Rumore è un argomento sempre molto difficile. Molti datori di lavoro non prestano attenzione ai rumori emessi dai macchinari nelle loro aziende. Il Testo Unico sicurezza 81/08 prevede che il datore di lavoro debba eseguire una valutazione del rumore all’interno della propria azienda allo scopo di individuare i lavoratori esposti al rischio…

  • 01 dicembre 2014

    Proprieta’ degli attestati di formazione

    Conegliano 01.12.2014 I corsi di formazione vengono normalmente acquistati dalle aziende ma sono per legge intestati al dipendente. Visti gli interessi economici contrastanti nascono numerose domande in merito: Di chi è la proprietà dell’attestato? Il datore di lavoro può rifiutarsi di consegnarlo al dipendente? In caso di licenziamento il dipendente ha qualche diritto sulla sua…

  • 25 novembre 2014

    Salute: approvato il Piano Nazionale di Prevenzione 2014 – 2018

    Conegliano 24.11.2014 La Conferenza Stato-Regioni e Province autonome ha approvato il Piano nazionale per la prevenzione per gli anni 2014 – 2018, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131. Le Regioni hanno tempo fino al 31 dicembre 2014 per recepire il PNP (Piano Nazionale di Prevenzione), che poi dovrà…

  • 20 novembre 2014

    Antincendio pubblicata la UNI 10779 e la UNI 9494-3

    Conegliano 20.11.2014 lo scorso 6 novembre sono state pubblicate dalla Commissione tecnica “Protezione attiva contro gli incendi” due norme di grande interesse. Si tratta della nuova UNI 10779 (che sostituisce la vecchia edizione del 2007) e della UNI 9494-3. UNI 10779:2014 “Impianti di estinzione incendi – Reti di idranti – Progettazione, installazione ed esercizio” Sspecifica…

  • 14 novembre 2014

    Elenco delle norme UNI entrate in vigore nel mese di ottobre 2014

    Conegliano 14.11.2014 Pubblichiamo l’elenco delle norme tecniche UNI entrate in vigore nel mesi di ottobre. Le norme UNI EN sono pubblicate in lingua inglese. In alcuni casi sono anche tradotte in lingua italiana e pubblicate in versione bilingue (Italiano/inglese). Possono essere acquistate cliccando qui. Elenco norme UNI entrate in vigore a ottobre 2014 UNI 9736:2014…

  • 13 novembre 2014

    Pubblicata la Legge 161/2014 che modifica anche il Testo Unico sicurezza

    Roma – 11 Novembre 2014 Nella Gazzetta Ufficiale n. 261 del 10 novembre 2014 è stata pubblicata la Legge n. 161 del 30 ottobre 2014 recante “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013-bis” che contiene anche alcune modifiche al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia…

  • 12 novembre 2014

    Assistenza sanitaria: rischi attuali ed emergenti

    Conegliano 12.11.2014 Gli operatori sanitari sono esposti a una considerevole quantità di rischi a causa dei numerosi ambienti diversi, e talvolta incontrollati, in cui lavorano e della varietà e della tipologia di mansioni che svolgono. A scriverlo è l’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (Eu-Osha) in una relazione sui rischi attuali…

  • 11 novembre 2014

    La scelta delle scale portatili in cantiere

    Treviso, 11.11.2014 Con il titolo di Scale portatili come mezzo di accesso e lavoro in molte attività nei cantieri temporanei o mobili è stato elaborato dall’INAIL un ulteriore Quaderno tecnico. Nella premessa viene così sintetizzata la loro destinazione d’uso: nelle lavorazioni nelle quali ci sia la necessità di operare in altezza; nei lavori in quota…

  • 03 novembre 2014

    UNI: inizia l’inchiesta preliminare per 14 progetti di norma

    Dal 30 ottobre al 14 novembre saranno in inchiesta pubblica preliminare 14 progetti di norma che trattano molteplici argomenti: gas, pozzi per acqua, forni chimici e petrolchimici, biocarburanti, marcatura CE dei cementi. 1. Progetto E01059440 – Comitato Italiano Gas Definisce le modalità di verifica, su richiesta del cliente finale/utente della rete, del livello di pressione…

  • 30 ottobre 2014

    Europa: come renderla un luogo di lavoro più sano

    L’EU-OSHA basa il proprio programma strategico pluriennale per il 2014–20 su sei aree prioritarie: prevedere i cambiamenti e i rischi nuovi ed emergenti; fatti e cifre; sviluppo di strumenti per una buona gestione della SSL; sensibilizzazione; conoscenze condivise in rete; attività di networking a livello strategico e operativo. Il programma strategico è in linea con…

  • 15 ottobre 2014

    Inail, nuove schede rischio sovraccarico biomeccanico arti superiori

    ROMA – Schede di rischio da sovraccarico biomeccanico degli arti superiori nei comparti della piccola industria, dell’artigianato e dell’agricoltura. Inail ha pubblicato una seconda edizione della monografia con indicazioni per la sicurezza e la prevenzione delle malattie professionali nei tre settori indicati, con particolare riferimento alle piccole e piccolissime imprese. Sessanta nuove schede in un…

  • 13 ottobre 2014

    In Italia infortuni sul lavoro in calo del 36%

    Sono numeri che non permettono una comparazione tra Paesi, ma solo un confronto a livello globale Ue. Ma i dati infortunistici europei diffusi da Eurostat per l’anno 2012 giustificano, in particolare per l’Italia, non pochi motivi di soddisfazione. A fronte, infatti, di un totale di 3,2 milioni di casi che ha interessato il complesso dell’Ue-27…

  • 10 ottobre 2014

    Sicurezza al femminile: sondaggio INAIL per redigere le nuove linee guida

    Garantire salute e sicurezza nei luoghi di lavoro partendo dal genere, perché esistono specifiche differenze tra uomini e donne. Lo sa bene l’Ordine degli ingegneri di Napoli, che ha deciso di rispondere all’invito della consulenza tecnica Inail della Campania, avviando un sondaggio tra le proprie iscritte sui potenziali fattori di rischio e sulle diverse esigenze…

  • 10 settembre 2014

    FONDIMPRESA: non perdere le risorse accumulate

    Attenzione alla scadenza del 31 dicembre 2014 Con Fondimpresa le aziende possono effettuare la formazione ai propri dipendenti avvalendosi dei contributi accantonati nel proprio conto formazione. Per non perdere i soldi accumulati negli ultimi 2 anni, è necessario presentare un piano Fondimpresa entro il 31 dicembre 2014 !! Non perdere le risorse accumulate. Sono soldi…

  • 01 agosto 2014

    malattie professionali e rischio da sovraccarico biomeccanico

    Malattie professionali conoscenza e strumenti di prevenzione Venerdì 31 ottobre 2014 – dalle ore 14.00 alle 18:30, presso Sala Consiliare Provincia di Pordenone – Largo San Giorgio, 1. Il 27 novembre scorso in Provincia di Pordenone si è sottoscritto il “Protocollo di intesa per la prevenzione delle malattie professionali” ASS 6 Friuli Occidentale Azienda Ospedaliera…

  • 22 luglio 2014

    Gestire lo stress lavoro in ambienti sani e sicuri

    BILBAO – Rischi psicosociali in Europa: prevalenza e strategie di prevenzione. Pubblicata da Eu-Osha ed Eurofound una nuova relazione congiunta che analizza lo stress e i rischi affini sul lavoro e fornisce consigli e indicazioni utili a livello politico e aziendale. Anche se dal 2005 l’incidenza di alcuni fattori di rischio sembra essere scesa, le…

  • 21 giugno 2014

    Ho gestito gli spazi confinati nella mia azienda?

    A tre anni dall’entrata in vigore del Decreto del Presidente della Repubblica 14 settembre 2011, n. 177 “Regolamento recante norme per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi operanti in ambienti sospetti di inquinamento o confinati”, accadono ancora diversi infortuni significativi durante lo svolgimento di attività lavorative all’interno di cisterne, serbatoi, fosse, vasche, gallerie,…

X