manutenzioneGarantisce un controllo preciso di tutte le attrezzature che vendiamo. Effettuiamo la manutenzione di tutti i sistemi antincendio e delle attrezzature, assicurando un servizio puntuale e completo. Siamo un centro di assistenza autorizzato per la messa in servizio e la manutenzione di impianti di rivelazione incendio. Aiutiamo i nostri clienti programmando tutte le attività periodiche di controllo, revisione e collaudo in modo che siano sempre in regola con le normative vigenti.

Manutenzione
Per una costante efficienza delle attrezzature e dei sistemi antincendio è necessario il controllo e la manutenzione periodica, secondo le normative vigenti.

estintori
impianti di spegnimento
sistemi di rivelazione ed estinzione
estintori portatili e attrezzature antincendio
idranti, manichette e pompe di alimentazione
porte antincendio
estintori
idranti
impianti di spegnimento postazioni fisse
impianti automatici di spegnimento
impianti di rivelazione fumi

impianti sprinkler
luci di emergenza
presidi medicali
evacuatori di fumo
porte, portoni, chiusure antincendio REI
uscite di emergenza con maniglioni antipanico
autorespiratori
attrezzature per squadre antincendio
segnaletica
equipaggiamenti di fuga
sistemi di soccorso

Normativa
La normativa che regola la manutenzione degli estintori è la UNI9994-1 del 2013
La norma prescrive i criteri per effettuare il controllo iniziale, la sorveglianza, il controllo periodico,la revisione programmata ed il collaudo degli estintori (vai alla sezione normative)

in breve

Controllo Iniziale

consiste in un esame che deve essere eseguito a cura dell’azienda di manutenzione al momento della visita.. (continua a leggere)

Sorveglianza

Attività del titolare dell’estintore che deve controllare in modo continuativo che non vi siano palesi problemi all’estintore e alla sua collocazione (continua a leggere)

Controllo periodico

Controllo eseguito da azienda competente che consiste nella verifica,con periodicità massima di 6 mesi (entro la fine del mese di competenza), dell’efficienza dell’estintore (continua a leggere)

Revisione programmata

Attività effettuata esclusivamente da azienda competente che consiste in una serie di interventi ed accertamenti tecnici, tra cui l’esame interno dell’apparecchio, effettuata con periodicità trai 36 ai 72 mesi. (continua a leggere)

Collaudo

Consiste in una misura di prevenzione atta a verificare la stabilità del serbatoio o della bombola dell’estintore in quanto facente parte di apparecchi a pressione. L’attività di collaudo deve comportare l’attività di revisione.(continua a leggere)

X